Angelini Momendol Compresse Rivestite

Analgesico a base di naprossene sodico utile nel trattamento sintomatico delle patologie reumatiche.

7,0011,90

FacebookTwitterPinterestTumblrLinkedinEmail
COD: N/A EAN: ATC/GMP: Categorie: , Marca: Angelini
DETRAZIONE FISCALE
Il prodotto potrebbe essere detraibile dalla dichiarazione dei redditi.
In fase di completamento dell'ordine ti verrà richiesto il tuo codice fiscale.
Lo scontrino parlante verrà inserito all'interno del pacco che riceverai a casa. Maggiori informazioni
?
?
?

Angelini Momendol Compresse Rivestite 220mg

Angelini Momendol Compresse Rivestite 220mg. Momendol appartiene alla classe degli anaigesici-antinfiammatori-antireumatici non steroidei, medicinali cioè che combattono il dolore, l’infiammazione, la febbre e sono utili nel trattamento sintomatico delle malattie reumatiche.
Momendol si usa per il trattamento sintomatico di breve durata dei dolori lievi e moderati, quali dolore muscolare ed articolare (ad esempio mal di schiena, torcicollo), mal di testa, mal di denti e dolore mestruale.
Momendol può essere utilizzato anche per il trattamento della febbre.
Si rivolga al medico se non si sente meglio o se si sente peggio dopo 7 giorni di trattamento per il dolore, e dopo 3 giorni di trattamento per la febbre.

Non prenda Momendol

se è allergico al Naprossene sodico o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale, o ad altre sostanze correlate da un punto di vista chimico.
se soffre di manifestazioni allergiche, quali asma, orticaria, rinite, polipi nasali, angioedema, e reazioni allergiche indotte da acido acetilsalicilico, analgesici, farmaci antinfiammatori e/o antireumatici.
se ha avuto precedenti di sanguinamento gastro-intestinale o perforazione, ulcera peptica.

Bambini e adolescenti

Al di sotto dei 16 anni di età è consigliato contattare il medico

Gravidanza, allattamento, fertilità

Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere questo medicinale.
Gravidanza
Momendol, come gli altri farmaci antinfiammatori, è controindicato durante il terzo trimestre di gravidanza. Durante i primi cinque mesi di gravidanza Momendol, come gli altri farmaci antinfiammatori, dovrebbe essere assunto solo se necessario e dopo aver consultato il medico e avere valutato con lui il rapporto rischio/beneficio del proprio caso.
Consultate il medico nel caso sospettiate uno stato di gravidanza o desideriate pianificare una maternità.
Allattamento
Poiché i FANS sono escreti nel latte materno, come misura precauzionale il loro uso è controindicato durante l’allattamento.
Fertilità
Momendol appartiene ad una classe di farmaci (FANS, farmaci antinfiammatori) che potrebbero causare problemi alla fertilità nelle donne.
Questo effetto è reversibile con l’interruzione del trattamento.

Modalità D’uso

Prenda questo medicinale seguendo sempre esattamente quanto riportato in questo foglio o le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista.
La dose raccomandata è:
Adulti ed adolescenti sopra i 16 anni di età: 1 compressa rivestita con film ogni 8-12 ore
Se necessario, un migliore effetto può essere ottenuto iniziando, il primo giorno con 2 compresse rivestite con film seguite da 1 compressa rivestita con film ogni 8-12 ore.
I pazienti anziani e i pazienti con insufficienza renale lieve o moderata non devono superare le 2 compresse rivestite con film nelle 24 ore.
Uso nei bambini e negli adolescenti
Al di sotto dei 16 anni di età è consigliato contattare il medico.
Momendol è controindicato nei bambini al di sotto dei 12 anni di età.
Deglutire le compresse rivestite con film intere accompagnandole con acqua. Momendol dovrebbe essere preso preferibilmente dopo un pasto.

Effetti indesiderati

Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino. Gli effetti indesiderati osservati più comunemente sono di natura gastrointestinale. Con i FANS e con il Naprossene sono stati riportati i seguenti effetti indesiderati:
Comune:
– mal di testa, sonnolenza, capogiro
– nausea, dispepsia, vomito, pirosi, gastralgia, flatulenza
Non comune:
– reazione allergica (incluso edema della faccia e angioedema)
– disturbi del sonno, eccitazione
– disturbi della vista
– tinnito, disturbi dell’udito
– contusione
– diarrea, costipazione
– eruzione cutanea/prurito
· funzione renale anonmale
– brividi, edema (incluso edema periferico)
Raro:
– ulcera peptica, perforazione o sanguinamento gastrointestinale, talvolta fatale, si può manifestare soprattutto nei soggetti anziani, ematemesi, stomatite ulcerativa, colite aggravata e morbo di crohn aggravato
Molto raro:
– anemia emolitica o aplastica, trombocitopenia, granulocitopenia
– reazione simil-meningite

Ingredienti

Il principio attivo è Naprossene 200 mg (equivalente a Naprossene sodico 220 mg).
Gli altri componenti sono:
Nucleo della compressa: lattosio monoidrato, amido di mais, cellulosa microcristallina, povidone (k25). Carbossimetilamido sodico, silice colloidale anidra, magnesio stearato
Film-rivestimento: ipromellosa, macrogol 400, titanio diossido (e 171), talco.

Formato

Confezione da 12 o 24 compresse rivestite con film.

 

Modalità di assunzione

compresse

Num compresse

12 cpr, 24 cpr

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Scroll Up